La terza settimana di Toscana Tour si chiude con un trionfo azzurro. Merito di Gianni Govoni che ha saputo imporsi nel Gran Premio CSI3* del Gold Tour insieme alla formidabile Win Win, cavalla che continua a mietere successi nella verdissima arena Boccaccio. Nel tempo di 35.89 secondi questo incredibile binomio ha chiuso il barrage senza commettere penalità, sbaragliando i 14 cavalieri ammessi alla seconda manche su 54 partenti iscritti. La vittoria di Gianni Govoni ha di certo un sapore particolare, basta volgere uno sguardo ai binomi lasciati alle spalle: in seconda posizione, infatti, si è piazzato Olivier Philippaerts in sella allo stallone di 9 anni Ikker. Autore di un doppio netto, il talento belga ha chiuso la gara in 37.35 secondi ai danni di una ispiratissima Lisa Nooren che ha fermato il cronometro in 37.42 secondi e 0 penalità con VDL Groep Sabech d’Ha. Quarta posizione invece per l’oro olimpico a squadre Roger-Yves Bost e Sangria du Coty. Ancora una volta Gianni Govoni si è dimostrato uno specialista del barrage e per lui non sono mancati i festeggiamenti nell’area Vip dell’Arezzo Equestrian Centre.

Il piccolo Gran Premio del Silver Tour cat. 145, invece, ha visto trionfare la Colombia di Rene Lopez: in sella al grigio di 13 anni Con Dios III il cavaliere sudamericano ha chiuso la gara in 38.22 secondi senza commettere penalità, seguito dalla svedese Erika Lickhammer su Bonaire (0/0 in 38.25) e dalla solita Lisa Nooren, giovanissima amazzone olandese che ha conquistato il terzo gradino del podio con VDL Groep Urane de Talma in 38.54 secondi e 0 penalità.

Una delle settimane più belle e intense di Toscana Tour 2017 si conclude, in attesa del penultimo impegno che partirà martedì 4 aprile. Tra i prossimi appuntamenti da segnalare rientra una serata unica nel suo genere che si terrà proprio nella prestigiosa Area Vip dell’Arezzo Equestrian Centre: “Chianina d’Oro”, questo è il titolo della cena di gala che avrà luogo venerdì 7 aprile e sarà presentata dal conduttore Alex Revelli Sorini. Dopo un aperitivo previsto per le 19:30 avrà inizio la cena di degustazione di ricette toscane con piatti a base di Carne Chianina IGP. Il piatto forte sarà il “Vitellone Bianco dell’appennino Centrale” in abbinamento con vini pregiati del territorio.
I piatti saranno realizzati a cura di Unione Regionale Cuochi Toscani, Associazione Cuochi Aretini e Associazione Cuochi Senesi e con la partecipazione dell’Associazione Macellai Aretini.
Il servizio vino sarà a cura di A.I.S. delegazione di Arezzo con l’allestimento a cura del Ristorante Tonino Cortona. Durante la serata sarà consegnato il premio “La Chianina d’Oro”!
La cena, al costo di € 45, è su prenotazione al numero 0575 99204.